La XXXIII marcia Francescana sui Monti Sicani: raduno a Lercara Friddi

di MARIO LIBERTO – Arrivano da tutte le parti del mondo: cinesi, africani, da diverse regioni Italiane e naturalmente, la parte più consistente sono siciliani. Si sono dati appuntamento preso il plesso della la scuola elementare di Lercara Friddi, dove hanno trascorso la prima notte.

Parte proprio da Lercara Friddi la XXXIII Marcia Francescana di Sicilia, l’iniziativa proposta dagli Animatori dei Frati Minori d’Italia che dal 25 al 31 luglio che si svolgerà sui Monti Sicani, un cammino di ben 110 kilometri, che i ragazzi insieme ai loro religiosi faranno a piedi con a spalle gli enormi zaini.

Ad accogliere la delegazione il sindaco di Lercara Friddi Giuseppe Ferrara che ha offerto, una sostanziosa cena e colazione francescana, oltre la disponibilità dei locali. Ad accogliere i giovani delle comunità francescane, anche i ragazzi della Gi.Fra. di Lercara Friddi.

Parte del pomeriggio è stato dedicato alla catechesi, vari gruppi di giovani coordinati dai frati e suore hanno dato vita ad un momento meditativo davvero partecipativo.

Emozionante la Santa Messa, celebrata nella chiesa madre, dall’arciprete Mario Cassata e il responsabile della marcia regionale Antonino Catalfamo coordinatore nazionale cpv.

Nel corso della celebrazione Eucaristica è stato inaugurato il gonfalone della marcia che sarà portato ad Assisi.

Stupende le melodie francescane che a suon di chitarra, violino e organo hanno animato l’intera liturgia.

La sera, dopo cena, nell’anfiteatro comunale, la comunità ha dato vita ad un momento di cordialità davvero eccezionale; l’intera comunità, animata dai vari frati, hanno danzato, come in un consumistico “villaggio turistico”, con melodie della più sfrenata disco dance che inneggiavano all’amore di Dio.

marcia francescana 3 marcia francescana 1 marcia francescana 2

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.