Il futuro delle aree rurali per Ferdinado Russo

Nel corso della presentazione del libro di Totò Mirabile “Chiusa e chiusesi”, inserito nell’ambito della 46° sagra delle ciliegie di Chiusa Sclafani, l’On.le Ferdinando Russo si è soffermato ai microfono di “Sicilia Agricoltura” per riflettere sul futuro delle aree rurali siciliane.
Ferdinado Russo, nativo di Giuliana (Palermo), con una laurea in ingegneria, nel corso della sua attività, ha rivestito cariche politiche di primo piano.
Nella VII Legislatura della Repubblica italiana, III Governo Andreotti, ha ricoperto il ruolo di Sottosegretario di Stato alla Sanità (31.07.1976-11.03.1978); nel V Governo Andreotti, Sottosegretario di Stato all’Industria, Commercio e Artigianato (28.03.1979-04.08.1979); nella IX Legislatura della Repubblica italiana, II Governo Craxi, Sottosegretario di Stato alle Finanze (04.08.1986-17.04.1987) , mentre nel VI Governo Fanfani, Sottosegretario di Stato alle Finanze (18.04.1987-28.07.1987).
Nel corso della X Legislatura della Repubblica italiana, I Governo Goria è stato Sottosegretario di Stato all’Interno (30.07.1987-13.04.1988).
Ruoli ricoperti con competenza ed onestà culturale e politica; ha sempre rappresentato il mondo cattolico e i lavoratori e si è sempre contraddistinto per l’impegno politico.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.