Decalogos Tour Edizione 2018

di MARIO LIBERTO – Giovedì 22 febbraio alle 17.30 a Spazio Cultura Libreria Macaione, si inaugura la settima edizione del ciclo di incontri “Dedalogos Tour 2018” organizzato dall’Associazione Culturale Itinerari Del Mediterraneo, ideato come un contenitore tematico polivalente che propone le diverse modalità di fruizione del territorio integrate con le connessioni culturali e le risorse reali utili a produrre quel “viaggio di scoperta e benessere” basato sull’attrazione dei luoghi ed attivatore di economie collegate al turismo sostenibile.

Filo conduttore degli appuntamenti saranno le tematiche relative alla fruizione del territorio attraverso la scoperta e la conoscenza dei patrimonio artistico negli spazi urbani ed extraurbani – spazi museali, luoghi di culto, borghi rurali, habitat naturalistici – intesi come luoghi “rivelatori e attivatori di benessere” attraverso una modalità emozionale contrassegnata dal fare “esperienza”.

Non a caso “La rivelazione nei luoghi: l’esperienza di viaggio nei cammini tra arte e architettura, spiritualità e natura” è il titolo scelto per il 2018. Il turismo relazionale ed esperienziale, di cui ItiMed è stata uno dei primi fautori sin dal 2007, è diventato oggi uno dei fattori cardine della domanda turistica, e verrà sviscerato nei vari incontri che daranno la possibilità ai vari attori di esaminarne le criticità e le possibili soluzioni, promuovendo di fatto un sistema integrato per lo sviluppo futuro.

Ad aprire l’incontro con un saluto sarà il Presidente di ItiMed l’Architetto Antonella Italia, Giovanna Gebbia responsabile marketing e consigliere Itimed illustrerà la tematica di quest’anno cui seguiranno gli ospiti e i partner:
Eliana Calandra Responsabile del Servizio Sistema Bibliotecario e Spazi Etnoantropologici e Archivio Cittadino, Laura Anello giornalista e presidente de “Le vie dei tesori”, Santo Inguaggiato Presidente del Gal Isc Madonie, Natale Giordano direttore dell’ufficio per l’Europa e il Mediterraneo ICCN ONG riconosciuta UNESCO, Pietro Columba docente dipartimento di Scienze agrarie e forestali, Mario Liberto giornalista, Nino Sutera direttore della Libera Università Rurale dei Saperi e dei Sapori, Vincenzo Perricone Presidente dell’Associazione Siciliando, Domenico Morana Responsabile marketing di TRENITALIA, Roberto Lannino Responsabile Ufficio Commerciale Direzione Sicilia di TRENITALIA.
I lavori saranno moderati dalla giornalista Marianna La Barbera e le conclusioni saranno a cura di Gabriella Di Maria, alla guida del settore eventi di ItiMed.
Al termine del dibattito verrà offerta una degustazione a tutti i partecipanti.
Adesioni entro sabato.

Info
www.itimed.org [email protected]
3483394617 – 3394871621
Pagina FB Itimed Itinerari del Mediterraneo

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.