La Rete degli operatori dei Monti Sicani incontra il Gal Sicani a Santo Stefano Quisquina

La Rete degli operatori dei Monti Sicani, nell’ambito delle proprie attività di sinergia territoriale, ha incontrato il Gal Sicani. Da ambole parti è stata ribadita la necessità di trovare strategie comuni per la valorizzazione e lo sviluppo del territorio. Inoltre si è concordato di realizzare un tavolo di concertazione territoriale costituito dal Gal, Il Parco, i comuni del territorio, la Rete degli Operatori, le Organizzazioni di categoria, la SNAI con l’obiettivo di dare vita ad una Agenzia di Sviluppo territoriale, che dia continuità al progetto di sviluppo territoriale che incomincia a prendere consistenza. Particolare attenzione è stata rivolta alla viabilità del territorio, elemento inprescindibile per assicurare il turismo.

Il Gal ha presentato inoltre gli strumenti operativi fin qui realizzati e che sono disponibili per tutti gli operatori ed anche le Misure di finaziamento della programmazione che partirà a breve; al riguardo gli operatori e il Gal si sono dati appuntamento per i primi di ottobre per un incontro informativo-divulgativo sulle Misure del Piano di Sviluppo Territoriale. Oltre al presidente della Rete Illuminata Profeta ha partecipato il vicepresidente Mario Liberto, per il GAL oltre al presidente Salvatore Sunseri hanno partecipato il Direttore del Piano Angelo Palamenghi e il resposnsabile economico Pippo Vetrano.

Presente anche il sindaco di Santo Stefano Quisquina Francesco Cacciatore e il vicesindaco Teresa Antonella Giambartino.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.