Un Convegno Internazionale sulla longevità in Sardegna. Presente la Sicilia

di MARIO LIBERTO – Dal 25 al 27 ottobre 2019 si svolgerà il “Decennale del Convegno Internazionale sulla longevità in Italia, scienza, medicina, storia dell’alimentazione, antropologia del cibo, enogastronomia e turismo nelle aree della longevità”, evento ideato e organizzato dall’Hotel Orlando di Villagrande Strisaili con il coordinamento tecnico-scientifico di Epulae Accademia Internazionale, sezione esperti in analisi sensoriale degli alimenti e delle bevande. Parteciperà alla kermesse, insieme alle regioni Sardegna, Basilicata, Veneto e Lazio, anche la Sicilia. Il programma prevede una serie di iniziative scientifiche e culturali. Per la giornata del 26 ottobre è previsto un convegno sulla longevità, che sarà moderato da Angelo Concas giornalista enogastronomo esperto in analisi sensoriale degli alimenti e delle bevande, con la partecipazione di relatori di fama nazionale e internazionale che affronteranno le seguenti tematiche: Dott. Gianni Pes, dell’Università degli Studi di Sassari: “1999 – 2019: che cosa abbiamo imparato in 20 anni di studi sulla longevità”; Dott. Francesco Tolu Dirigente Medico presso la S.C. di Endocrinologia dell’AOU di Sassari Docente di Endocrinologia della scuola di specializzazione in scienza dell’alimentazione “Ormoni, metabolismo e longevità”; Prof. Emerito Michel Poulain Demografo e iniziatore, con il prof. Gianni Pes, della ricerca delle Blue Zone “La longevità eccezionale a Villagrande Strisaili”; Dott. Marco Battaglini Ricercatore ISTAT responsabile della rilevazione della popolazione supercentenaria “I centenari e i supercentenari in Italia: dove vivono e da dove vengono”; Dott.ssa Carmen Bilotta Antropologa, dottore di ricerca specializzato in storia e cultura dell’alimentazione e delle tradizioni enogastronomiche “Centenari si diventa? Uomini, cibo e saperi tradizionali. Una prospettiva antropologica”; Dott.ssa Sandra Ianni Sociologa e storica della gastronomia “Cibo ed elisir di lunga vita. La ricerca della longevità tra pensiero ippocratico ed enogastronomia medievale e rinascimentale”; Dott.ssa Anna Gardu Creatrice della linea By Hóro “arte dolciaria a base di mandorle” “Salviamo il mandorlo sardo, che da sempre dà il suo frutto della longevità”; Dott. Agronomo Mario Liberto, Food Writer, scrittore di storia della cultura gastronomica “Aree rurali, farmacie per la longevità a cielo aperto”; Dott. Walter Cricrì Agronomo – Direttore INAP Istituto Nazionale Assaggiatori Pani “Origine della lievitazione: uomo, lievito, e grani evoluzione parallela per una sana longevità”; Bastianino Piredda consulente e tecnico lattiero caseario “Misto Blu Tertenia”. Il formaggio dei centenari dell’Ogliastra”; Dott. Fausto Faggioli Docente di marketing territoriale Presidente di E.A.R.T.H. Academy; Rete europea per lo sviluppo Rurale attraverso lo scambio delle buone pratiche “Come fare Turismo nelle aree della longevità”.
Inoltre, il programma prevede “Il Salotto dei vini longevi”, Masterclass dei vini bianchi e rossi di grande struttura in compagnia dei vignaioli a cura di Angelo Concas.
Verrà inoltre proiettato il film “The Duel of Wine”, alla presenza del produttore e attore Lino PUJIA che racconterà anche la trama del suo prossimo film “The Wine Spies”.
Il 26 ottobre, dopo il pranzo e la cena, si potrà assistere alla presentazione e firmacopie dei libri: “Couscous. Koinè culturale dei popoli” autore dott. Mario Liberto e “Alla corte di Isabella de’ Medici Orsini”, racconti e ricette, dell’ autrice dott.ssa Sandra Ianni.
Alle ore 22,30 sarà aperto il Banco d’assaggio dei pani con lievito madre, curato dal dott. Walter Cricrì, Direttore INAP – Istituto Nazionale Assaggiatori Pani.
Il 25 ottobre dalle ore 21,00, il 26 ottobre dalle 14,00 alle ore 15,30 e dalle ore 21,00 e il 27 ottobre dalle ore 10,00 alle ore 15,00, nell’ambito di Banchi d’assaggio” verrano degustati dei vini strutturati e longevi. Le degustazioni saranno accostati ai pani tipici ogliastrini, ai formaggi dei centenari, agli oli di oliva extravergini veri protettori delle arterie e dei cuori dei nostri centenari, ai salumi tipici della transumanza, prodotti che hanno da sempre accompagnato i nostri pastori a raggiungere spessissimo i cent’anni di vita e oltre.
Il 27 ottobre dalle ore 8:30 alle 12:30 si svolgerà la competizione culinaria del convegno internazionale sulla longevità 1° Memorial Orlando “Espressione di una pietanza con un paniere di prodotti dell’Ogliastra” . Ogni anno, quattro chef di quattro regioni d’Italia, supportati dallo chef del Ristorante Orlando Salvatore Delogu, concorreranno per creare la miglior pietanza utilizzando esclusivamente un paniere di prodotti dell’agroalimentare ogliastrino che verranno a conoscenza qualche minuto prima dell’inizio della competizione.
Al 1° Memorial Orlando partecipano gli chef dei ristoranti: Veneto: Stefano Aldreghetti, Barkalà Salotto Aldreghetti Marghera – Venezia; Lazio: Edoardo Papa, In Fucina Roma; Basilicata: Luca Larotonda Agriristories Matera; Sicilia: Giuseppe Antonio Triolo, Filu di pasta, Guarrato – Trapani.
Ci farebbe grande piacere e prestigio avere nel Banco di assaggio la presenza della vostra cantina, con dei vini prestigiosi da degustare, vini corposi, emozionali, che hanno accompagnato la vita dei centenari siciliani. La kermesse sarà possibile seguirla attraverso ampi servizi e anche in diretta streaming sul giornale: Epulae News.
Saranno presenti alcune delegazioni di giornali internazionali Russi, Spagnoli e Francesi; il convegno si avvale della collaborazione dell’ordine regionale dei giornalisti della Sardegna la partecipazione al convegno è valida per il rilascio dei crediti formativi dei giornalisti.
Per eventuali contatti: Concas Giampiero, Sede Nazionale e Legale Via Tempio 10/A – 09127 Cagliari (Italia) – P.IVA: 09218491000 – Tel.no +39 3389777368.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.